Il quarto produttore che presentiamo alla Festa dell’Olio 2020 online di Mezzane di Sotto (Verona) è quello di Frantoi Redoro. Come gli altri produttori di olio (ma vale anche per il vino), anche quest’azienda ha una storia. E una sua peculiarità.

Così viene presentata la realtà di Frantoi Redoro sul sito ufficiale dell’azienda, che ha la sede a Grezzana e un antico frantoio e oleificio anche a Mezzane di Sotto, di fronte al Bar Centrale.

“Dalla tradizione contadine dei nostri Avi e dai loro nomi RE_GINA e ISI_DORO deriva il nome REDORO. Dal 1895 la nostra tradizione artigianale produce Olio Extra Vergine di Oliva e vive tramandata di padre in figlio da oltre cento anni”.

“A metà degli anni ’90 Redoro passa da realtà produttiva locale ad azienda nazionale e internazionale per far gustare la qualità dell’Olio Extra Vergine Redoro in ogni cucina e su ogni tavola del mondo”.

“Nonostante il grande successo dell’olio extra vergine Redoro, sempre crescente ed apprezzato in tutto il mondo, i valori che guidano l’azienda continuano ad essere gli stessi di una volta:

  • qualità della produzione,
  • genuinità del prodotto,
  • amore in ogni piccolo gesto: dalla coltivazione delle olive, alla raccolta a mano, fino alla trasformazione in olio extra vergine o in prodotti come il paté o le specialità sottolio.

“La caratteristica familiare dell’azienda, tipica dei popoli delle colline veronesi ed adatta a preservare la tradizione e la qualità dell’olio extra vergine di oliva veneto e italiano, sono il punto di forza della famiglia Salvagno”.

“La qualità certificata del prodotto rimane un elemento imprescindibile che identifica l’eccellenza  di questo extravergine. E garantisce al consumatore il massimo controllo della filiera produttiva: dalla raccolta e selezione delle olive, alla spremitura a freddo all’imbottigliamento”.

Nell’intervista per la Festa dell’Olio 2020 online, a parlare è Mario Verzini, che da molti anni lavora nell’Antico Frantoio Redoro Oleificio di Mezzane di Sotto, in provincia di Verona.

Avanti nell’articolo trovi il video dal canale YouTube della Biblioteca di Mezzane sul frantoio oleificio Redoro.

Antico Frantoio Oleificio Redoro - Festa dell'Olio 2020 online - Mezzane di Sotto - Verona - Biblioteca Andrea Porta
Mario Verzini, a sinistra, dell’Antico Frantoio Redoro di Mezzane con Gianluca Piazza della Biblioteca di Mezzane di Sotto. Riprese di Elisa Mischiatti

L’iniziativa digitale della Festa dell’Olio 2020 online è organizzata dalla Biblioteca comunale “Andrea Porta” di Mezzane.

Il progetto editoriale è di Maurizio Corte, giornalista specializzato in giornalismo interculturale e brand journalism.

Interviste, montaggio ed editing video sono curati da Gianluca Piazza, addetto al servizio bibliotecario comunale e studente di Scienze della Comunicazione; le riprese e il montaggio sono curati anche da Elisa Mischiatti, studentessa magistrale di Editoria e Giornalismo all’Università di Verona.

Partner del progetto editoriale – a titolo di collaborazione volontaria – sono l’associazione culturale ProsMedia e la start-up Plaza Media Company, coordinata da Sonia Gastaldi, che si occupa di Brand Journalism. Entrambe sono nate all’interno dell’Università degli Studi di Verona.

Plaza Media Company cura il blog sul Brand Journalism, il giornalismo d’impresa, a cui si ispira il progetto editoriale della Festa dell’Olio 2020 online della Valle di Mezzane.

Festa dell’Olio 2020 online: Antico Oleificio Frantoio Redoro. Intervista a Mario Verzini

Informazioni utili sui Frantoi Redoro:
Sede centrale: via Marconi, 30 – Grezzana (Verona) 
Telefono: 045907622
Email: info@redoro.it
Sito web: www.redoro.it

Antico Frantoio Redoro Mezzane. Oleificio a Mezzane di Sotto (Verona):
Indirizzo: Piazza Unità d’Italia, 1 – 37030 Mezzane di Sotto (di fronte al Bar Centrale)
Telefono: 0458880187
Sito web: https://antico-frantoio-redoro-frantoi-veneti.business.site

La Festa dell’Olio 2020 online della Valle di Mezzane, organizzata dalla Biblioteca comunale “Andrea Porta”, in collaborazione con il Comune di Mezzane di Sotto (Verona), vuole essere la risposta che anche il mondo dei libri, della cultura e della ricerca dà in questi tempi per sostenere le imprese e il tessuto socio-economico del territorio di Mezzane.

In quest’articolo ospitiamo l’azienda agricola “La Fonte” – con l’intervista al titolare, Pietro Spiazzi – che produce l’olio extravergine di oliva di Mezzane di Sotto.

Puoi vedere gli altri video del canale YouTube della Biblioteca andando al Canale YouTube Biblioteca “Andrea Porta” di Mezzane di Sotto (Verona). Puoi così iscriverti al canale.

Altri articoli pubblicati sui produttori di olio di Mezzane di Sotto (Verona):