La Festa dell’Olio della Valle di Mezzane come tutti la ricordiamo, quest’anno 2020, a causa della pandemia, non potrà svolgersi in maniera tradizionale.

Non vi sarà la tensostruttura e gli stand all’interno del complesso di Villa Maffei, sede municipale di Mezzane di Sotto, in provincia di Verona. La festa che l’associazione “Mezzane in Festa” aveva organizzato lo scorso anno con successo, salta un giro, come spiega in un video il presidente, Riccardo Ruffo.

Non vi sarà quest’anno l’esposizione dei produttori di olio, la cucina con i piatti tipici, l’angolo dei vini delle cantine mezzanesi, la parte musicale e di intrattenimento, lo spazio culturale con i libri, il teatro e la mostra fotografica, i banchetti con l’artigianato e i prodotti tipici.

Come Biblioteca “Andrea Porta”, il pittore degli affreschi di Villa Maffei, abbiamo voluto metterci a disposizione. Abbiamo attivato il centro culturale e lo studio audio e video che abbiamo a disposizione, mettendoci in gioco – Elisa Mischiatti e io – per realizzare interviste video a produttori e ristoratori di Mezzane.

Come Centro Culturale della Biblioteca “Andrea Porta” di Mezzane di Sotto abbiamo insomma voluto rendere omaggio ai produttori di olio extravergine di oliva e ai ristoratori della Valle di Mezzane realizzando una versione digitale della Festa dell’Olio della Valle di Mezzane.

Il tutto su input e progetto editoriale del Comitato di Gestione della Biblioteca.

Siamo andati a trovare i produttori d’olio e i ristoratori del comune di Mezzane di Sotto, per realizzare alcune brevi interviste che vogliono essere dei veri e propri “stand virtuali”.

Un piccolo salto nel passato… il video della Festa dell’Olio della Valle di Mezzane edizione 2019

Qui puoi vedere il video della Festa dell’Olio della Valle di Mezzane edizione 2019. Un ricordo che è anche un monito a seminare per il futuro e guardare con fiducia a quanto di bello questo nostro comune, grazie ai suoi imprenditori e ai suoi cittadini, sa produrre.

 

 

Festa dell’Olio di Mezzane 2020 online: produttori e ristoratori

I produttori di olio e i ristoratori di Mezzane hanno aderito in maniera entusiasta all’iniziativa.

Si sono subito messi a disposizione per promuovere la qualità del loro lavoro, da cui derivano le proprietà di tutte le varietà di olio presenti sul nostro territorio. Quello che i nostri ristoratori sanno poi portare in tavola con squisiti piatti tipici.

Ogni domenica, mercoledì e venerdì pubblichiamo contenuti che ti consentono di entrare nel vivo della Festa dell’Olio della Valle di Mezzane 2020 in versione digitale.

Resta sintonizzati sui canali social e sul blog della Biblioteca “Andrea Porta”, per non perderti nemmeno un particolare di quest’iniziativa.

Di seguito l’elenco – in continuo aggiornamento  – dei produttori e ristoratori che hanno aderito in via ufficiale all’iniziativa. Altri si aggiungeranno nei prossimi giorni:

  • Azienda agricola “Frantoio e Cantina San Cassiano” con Mirko Sella
  • “Antico Frantoio Redoro” con Mario Verzini
  • Azienda agricola “Il Pian” con Andrea Micheloni
  • Azienda agricola “Le Guaite di Noemi” con Noemi Pizzighella
  • Azienda agricola “La Fonte” con Maurizio e Pietro Spiazzi
  • Azienda vitivinicola, Wine Relais e Ristorante “Massimago” con Camilla Massimago
  • Ristorante Redoro “Locanda dell’Oleificio” con Massimo Falanesca e Massimiliano Gnani
  • Ristorante Redoro “Trattoria La Torre” con Massimo Falanesca e Massimiliano Gnani
  • Ristorante ed Enoteca “Bacco d’Oro” con Mario Zara
  • Ristorante Pizzeria “La Fonte” con Oreste Salaorni
  • Agriturismo “Borgo Valfredda” con Renato Burro

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato e sostenuto l’iniziativa della Biblioteca di Mezzane.

Ricordiamo a tutti i produttori e ristoratori della di Mezzane che siamo aperti a nuove adesioni. Basta scrivere alla email: biblioteca.mezzane@gmail.com

Gianluca Piazza
addetto Biblioteca “Andrea Porta”