Corte&Media è un’agenzia di informazioni, di analisi dei media, communication strategy e ricerca di livello universitario.

Direttore responsabile e coordinatore editoriale è Maurizio Corte, giornalista professionista, nato a Verona nel 1957.



Corte-e-Media - agenzia quotidiana di informazione - Verona - direttore Maurizio Corte

Maurizio Corte è docente a contratto all’Università degli Studi di Verona dove insegna Giornalismo Interculturale e Multimedialità, nel corso di laurea magistrale in Editoria e Giornalismo. Dipartimento di Culture e Civiltà.

E’ membro del comitato scientifico e docente al Master universitario in “Intercultural Competence and Management” dell’Università di Verona, Centro Studi Interculturali, Dipartimento di Scienze Umane.

Specializzato in Media Analysis e Intercultural Journalism, Maurizio Corte si occupa di Brand Journalism e Comunicazione Strategica.

Dirige il magazine Verona Wine Love, specializzato in enoturismo, eventi, cultura e spettacoli.

Cura il blog “Il Biondino della Spider Rossa” sul caso di Milena Sutter e Lorenzo Bozano. Qui affronta anche il tema del rapporto fra crimine, giustizia e media.

Laureato in Pedagogia interculturale all’Università di Verona con una tesi su “media e diversità culturale”, Maurizio Corte si è specializzato in:

  • Comunicazione audiovisiva e multimediale all’Università degli Studi di Ferrara;
  • Comunicazione Pubblica con un master all’Università degli Studi di Siena;
  • Business Blogging, Web Copywriting e Comunicazione digitale con corsi in Italia e all’estero;
  • Sceneggiatura e videomaking nelle scuole Holden (Torino), Sentieri Selvaggi (Roma) e Master Film Academy (Verona)

    Libri pubblicati:
  • Stranieri e mass media, Cedam, Padova, 2002
  • Comunicazione e giornalismo interculturale, Cedam, Padova, 2006
  • Giornalismo interculturale e comunicazione nell’era del digitale, Cedam, Padova, 2014
  • Il Biondino della Spider Rossa. Crimine, giustizia e media, Cacucci, Bari, 2018

L’agenzia Corte&Media collabora con AEsse Communication nel progetto Verona Wine Love, con Maxfone nell’ambito del master in Intercultural Competence and Management, con Cassiopea di Tiziana Recchia per la direzione responsabile del magazine.